Industria 5.0 – Quale organizzazione per mettere al centro le persone? 

La comunità europea promuove con Industria 5.0 un nuovo modo di fare impresa per portare valore non solo agli azionisti ma anche a tutti gli stakeholder. Nessuno solleva la domanda su quali siano i modelli organizzativi possibili per l’industria 5.0, che non possono essere quelli dell’industria 3.0 e 4.0. Industria 5.0 secondo le direttive della […]

Perché l’azienda bimodale è cosi difficile da realizzare?

Creare un’azienda bimodale, equilibrando efficientamento ed esplorazione, è arduo. Le aziende spesso prediligono l’innovazione incrementale, aggiornando i prodotti esistenti, rispetto a quella di rottura. Questa pratica, sicura a breve termine, potrebbe diventare rischiosa. È necessario un cambiamento di mentalità per accogliere i rischi dell’innovazione di rottura. La domanda che mi sento di fare è: ma […]

Un team cross funzionale in cantiere

L’articolo racconta l’esperienza dell’applicazione degli approcci agili nel mondo delle costruzioni, in particolare in un cantiere edile. Nonostante le iniziali resistenze, i capisquadra hanno iniziato a organizzare autonomamente il lavoro delle loro squadre, utilizzando strumenti di pianificazione visuale. Il leader di cantiere (product Owner) insieme al suo team di gestione del processo ai capisquadra ha […]

Il concurrent engineering nelle costruzioni

concurrent engineering in edilizia

Vi parlo dell’applicazione del concurrent engineering nelle costruzioni, con particolare attenzione alla progettazione esecutiva con l’utilizzo del BIM.  L’approccio artigianale nel settore delle costruzioni limita l’impiego delle progettazione esecutiva preferendo decisioni da prendere in cantiere.  Il concurrent engineering può trovare piena adozione unendo la costruzione virtuale dell’edificio con il BIM e coinvolgendo professionisti e fornitori […]

Ombra dei costi nello sviluppo prodotto e interventi possibili – Parte 2

Per ridurre i costi del prodotto e del suo sviluppo occorre agire principalmente sulla progettazione introducendo la modalità del “concurrent engineering“, durante la quale diversi reparti lavorano simultaneamente a diversi aspetti e/o fasi dello sviluppo del prodotto.  Occorre poi intervenire sul processo di sviluppo del prodotto impiegando la metodologia agile che procedendo per piccoli passi […]

Ombra dei costi nello sviluppo prodotto – Parte 1

La progettazione ha un impatto importante sui costi del prodotto perchè durante questa attività vengono fatte le scelte sul prodotto che generano costi poco contenibili nelle fasi successive. La progettazione costa meno delle altre attività ma genera l’ombra maggiore sui costi del prodotto. La progettazione concorrente o concurrent engineering è la modalità per incidere sull’ombra […]

Team cross-funzionali con elevate competenze

Team cross-funzionali con persone con elevate competenze sono fondamentali per fare concurrent engineering e sviluppare prodotti sostenibili.  L’intercambiabilità dei ruoli in questi casi è molto limitata ed è naturale che si sviluppino dei piccoli silos di team.  Le persone competenti oggi soffrono di una difficile accettazione sociale e la loro cooperazione con quelle meno competenti […]

Sviluppo Prodotto High Tech – Parte 2

prodotto high tech

La scomposizione strutturata del backlog nello Sviluppo Prodotto High Tech è fondamentale per gestire una approccio adattativo di breve termine con un approccio di sviluppo di medio e lungo termine tipico proprio dei prodotti high tech. Le logiche iterative e incrementali sono efficaci nei laboratori di sviluppo hardware. La cooperazione fra le persone di profilo […]

Sviluppo Prodotti High Tech in modo Agile – Parte 1

Lo sviluppo di prodotti high tech in modo agile rende possibile il concurrent engineering in modo completo anche con team cross funzionali numerosi. Il valore portato al cliente, abilitato da modelli digitali, pretotipi estende il valore di software funzionante, espresso dal manifesto agile. Il valore portato al cliente guida i team oltre a rilasciare il […]

I requisiti del Project Management adattivo

requisiti del Project Management adattivo

Un sistema digitale di Project Management adattivo per lo sviluppo dei prodotti hardware deve saper conciliare la micropianificazione adattiva di breve termine, tipica degli approcci agili, con la pianificazione di lungo termine, tipica dei sistemi waterfall. Questo permette di gestire i lunghi tempi di sviluppo dei prodotti fisici. Sintesi dei requisiti del Project Management Adattivo […]